Molestie, deputata belga Hilde Vautmans: "In culture del Sud ed Est Europa più aperti a toccare"

[postlink]http://www.giornaledipuglia.tv/2017/10/molestie-deputata-belga-hilde-vautmans.html[/postlink]http://www.youtube.com/watch?v=jZwbLcxlejwendofvid [starttext] (Agenzia Vista) Strasburgo, 25 ottobre 2017 Molestie, deputata belga Hilde Vautmans in culture del Sud ed Est Europa piu' aperti a toccare Alla Commissione Europea "abbiamo una tolleranza zero per tutti i tipi di comportamenti inappropriati. Abbiamo delle regole molto rigide in vigore, nel nostro regolamento interno, che obbligano i colleghi a comportarsi con integrità e a non comportarsi in modo inappropriato". Lo ha detto il viceportavoce capo della Commissione, Alexander Winterstein, durante il briefing con la stampa a Bruxelles, illustrando la policy dell'istituzione per prevenire i casi di molestie sessuali tra i dipendenti. "Abbiamo anche un sistema a disposizione dei colleghi per denunciare comportamenti inappropriati - ha continuato Winterstein - sia formalmente che informalmente. Per questo abbiamo una squadra interna, una specie di 'polizia eticà, che conduce delle indagini nei casi segnalati, ove necessario. Ci sono delle possibili conseguenze e sanzioni per chi sia stato trovato ad avere commesso degli atti inappropriati. Ad ogni accusa viene dato un seguito", ha concluso.[endtext]

0 commenti:

Posta un commento